Evento

2020
Durata 30'

Evento nasce dal desiderio di trasmettere un'esperienza del corpo senza alcun filtro.
Il motore è il fulmineo scambio di informazioni tra i due danzatori: i tempi ritmici rispondono a un impulso visivo e la geometria dello spazio muta ripetutamente.

L'unione delle identità genera azioni corporee che esplorano "ogni forma dell’essere presenti", scardinando il meccanismo in atti imprevedibili verso luoghi altri mediante suggerimenti materiali o metafisici.
Le relazioni umane sono esperienze condivise intessute di ricordi.

La relazione tra i performer, la loro intesa, esprime il coraggio di vivere pienamente e apertamente l'unicità di un legame irripetibile, per condividerlo.

ideazione C.G.J. Collettivo Giulio e Jari
con Giulio Petrucci e Jari Boldrini
musica Simone Grande
produzione Anghiari Dance Hub, Nexus Factory
con il supporto di Centro Nazionale di Produzione Virgilio Sieni
progetto selezionato Vetrina Anticorpi XL 2020
progetto selezionato Anghiari Dance Hub 2020
progetto finalista al premio Twain_DirezioniAltre 2020

Stampa

Gagarine-magazine
“Il corpo-teatro di Giulio Petrucci e Jari Boldrini, a Anghiari Dance Hub Online”, Michele Pascarella

Teatro e Critica

“Buffalo, l’arte del corpo negli spazi dell’arte”, Lucia Medri

Evento di C.G.J. Collettivo Giulio e Jari, costituito nel 2018 da Jari Boldrini e Giulio Petrucci, è un divertente e magnetico passo a due, un gioco ad orologeria, raffinato e sinuoso, la cui espressività non scaturisce solamente dai ritmi serrati e alternati che si giustappongono ma anche e soprattutto dalla mimica dei due performer. Un movimento empatico stimolato da una scrittura coreografica matura e eclettica (progetto selezionato alla Vetrina Anticorpi XL 2020, ad Anghiari Dance Hub 2020, al premio Twain_DirezioniAltre 2020 e nello stesso anno il duo vince il premio Danza&Danza come interpreti emergenti), che unisce in una sintonia palpabile tutto il pubblico antistante, un’altalena emotiva la cui fine è sancita da un applauso fragoroso di risposta.
Lucia Medri

it_IT